31 Ott 2020

Blog Post

Eventi del Centro

Fara Sabina (Rieti) – “6° Gran Fondo Cerase-Moser 

 

podio femminile GF Cerase-Moser
podio femminile GF Cerase-Moser

GARA  NAZIONALE : GRAN FONDO STRADA  ( 2^ PROVA TROFEO CENTRO ITALIA ).

        “ V I^ E D I Z I O N E  G R A N  F O N D O  D E L L E  C E R A S E  –  M O S E R “

 Una moltitudine di ciclo fondisti alla classica della Sabina. Assoluti : Francesco Porzi (G.F) e Marco Ottaviani (M.F). Nelle G.F. Donne:Deborah Mascelli (W/1) e Maria Piscopo ( W/2).

Domenica 12 giugno u.s. a Passo Corese / Fara Sabina ( Ri) ospitali cittadine della media Sabina, festa del ciclismo in occasione della “VI^ edizione Gran Fondo delle Cerase Moser” gara nazionale valida quale 2^ prova Trofeo Centro d’Italia e Trofeo Universitario. Al raduno oltre 700 ciclo fondisti del Lazio e regioni d’Italia. Dopo quattro edizioni ottimamente organizzate dalla Asd Roma Sport Eventi Presieduta dal giovane ed instancabile Daniele De Petris, ,il “testimone” passa al nuovo gruppo organizzatore presieduto da Enzo Mei,

Podio Maschile GF Cerase Moser
Podio Maschile GF Cerase Moser

Paolo Imperatori e Mariano Di Mauro. Cambia la società e le persone ma non cambia lo spirito e La partecipazione. L’organizzazione perfetta e funzionale è stata curata dalle società  Asd Pedalapiano e Asd Team M.D.M. Eventi. L’edizione 2011 è stata completamente rinnovata, presentandosi ancora più spettacolare ed affascinanti  i percorsi e paesaggi disegnati nello splendido scenario della media sabina, con passaggi nella riserva naturale del Lago del Turano costellato da antichi paesi e castelli. La location della partenza e arrivo non più da Palombara Sabina ma a Passo Corese ubicato nel comune della storica rocca di Fara Sabina (Ri). Altra novità la sigla della manifestazione è stata arricchita con il marchio   delle bici “Moser “ prodotte nell’azienda dell’amato campione trentino Francesco Moser. Tre i percorsi : il cicloturistico di Km.48,00 (dislivello 750 metri) , la medio fondo di Km.82 ( dislivello1300 metri) e la gran fondo di Km.122 ( dislivello 1900 metri ). Al via ospite d’onore fuori classifica il giovane professionista Alessandro Proni ( Acqua & Sapone Caffè Mokambo) l’ex professionista il russo Dimitri Nikandrov oggi in gara come amatore ( Open ) in forza alla squadra abruzzese Val di Foro Cycling Team, e il simpatico ciclista giornalista di Bici Sport di Passo Corese Filippo Lorenzon (Crm Racing ). La partenza unica alle ore 8,30 dalla stazione di Passo Corese / Fara Sabina. Ad assistere lungo il percorso numerosa e festosa presenza sportiva e residenziali.. La gara : partenza a passo turistico fino al Km.0 dove veniva dato il via agonistico. Prime pedalate a passo sostenuto con il gruppo molto allungato. Nel percorso Medio, la prima azione di rilievo dopo alcuni chilometri di corsa. Al comando si porta un drappello di nove corridori. Da questa concertata azione usciranno nel finale i primi dell’ordine di arrivo. Perdono terreno tre atleti e in testa rimangono in sei con Marco Ottaviani, Matteo Cecconi e Cristian Bianchetti (Team Terenzi) Pasquale Arabi Marco D’Agostini ( Crm Racing ) e Fabrizio Giardini ( Team Monarca di Trevi ). Il vantaggio dei battistrada è di circa due minuti dagli immediati inseguitori. A meno 15 dalla conclusione perde contatto il generoso Bianchetti, al comando un quintetto con le coppie Arabi e D’Agostini, Ottaviani e Cecconi e il folignate Giardini. Tra i più motivati il campione locale di Nerola Pasquale Arabi. Colpo di scena nel finale : durante la spettacolare volata Ottaviani  lancia il compagno Cecconi ( ottimo velocista ),ma a 300 metri dalla conclusione cade e coinvolge nella caduta gli altri compagni di fuga . Ottaviani ( Team Terenzi ) uscito indenne dalla maxi caduta, ne approfitta e si aggiudica la vittoria, salutato da applausi e le congratulazioni a caldo del Presidente Onorario della Fci Lazio Bruno Vallorani. Alla seconda piazza Fabrizio Giardini ( Team Monarca) e chiude il podio lo sfortunato e deluso Pasquale Arabi ( Crm Team ). A seguire gli altri. Nella quota “rosa” si afferma la simpatica Nicoletta Giannecchini ( W/1 : Team Park Pre DMT Giordani )

Gran Fondo "Cerase-Moser" - Fase di gara
Gran Fondo "Cerase-Moser" - Fase di gara

 

Assegnate l vittorie di categoria. Nel percorso lungo dell Gran fondo ( Km. 122,00 ) interessante il duello tra i più titolati ( già selezionati nel GPM di Pozzaglia ). Tra i più brillanti il russo Dimitri Nikandrov ( Open) della Val di Foro Cycling Team, che ottiene il miglior tempo nella cronoscalata, in evidenza anche il suo compagno di squadra il ternano Omar Pierotti. Tra gli atleti locali c’è il campione locale Gianluca Paoloni di Marcellina in forza al Team Dopolavoro. Atac di Roma (già ottimo dilettante della AS Roma Ciclismo D.S iI famoso ed indimenticabile cuore giallorosso Vinicio Corridi detto “ er cannola  ). Da segnalare l’ottima prova di Leandro Fioroni ( Forhans Team ) un glorioso passato da ex professionista (oltre a pedalare, è stato anche un prezioso supporto con l’ organizzazione). Gradita la partecipazione del campione capitolino il professionista Alessandro Proni ospite dell’organizzazione, un proficuo allenamento per i prossimi ed importanti appuntamenti stagionali. A metà gara al comando l’ex tricolore master Maurizio Coccia ( Pro Bike Riding Team ), Carlo Greco e Giovanni Riccioni (Team Terenzi ),Il campione di Vicovaro Emanuele Orsini e Leandro Fioroni ( Forhans Team ),Federico Pieri  Francesco Porzi (Team Ciclistica Zama ),Gianluca Paoloni ( Dopolavoro Atac Roma ), Dimitri Nikandrov  (Val di Foro Cycling Team ) e fuori gara accodato il simpatico campione di casa Alessandro Proni. Nel gruppetto c’è nervosismo e poca collaborazione. Nel finale di gara nei saliscendi che portano al traguardo di Passo Corese, il manipolo si sgretola, la conclusione con una volata mozzafiato, allo sprint vince Francesco Porzi ( Team Ciclistica Zama ) su un indomabile Gianluca Paoloni che perde la prima piazza per un secondo. Al terzo posto chiude l’ottimo Giovanni Riccioni ( Team Terenzi ) a seguire tutti gli altri concorrenti. Nella donne successi di Deborah Mascelli ( W/1 – Asd Drake Team Cisterna ) e Maria Piscopo  (W/2 – Mondo in Sella Team ). Assegnate le vittorie di categoria. Bene e applaudita la partecipazione festosa dei numerosi cicloturisti. Durante la manifestazione si è svolta una simpatica e promozionale “ 24 Minuti i Bike “ protagonisti numerosi e vispi baby ciclisti molto applauditi nella loro esibizione nelle prove di abilità ed equilibrio. Al termine ricca premiazione a tutti e una speciale targa ricordo offerta dagli organizzatori ad Alessandro Proni che veniva consegnata da Leandro Fioroni. Presente l’Assessore allo Sport di Fara Sabina, i rappresentanti del Comitato organizzatore. Per la Fci Lazio il Presidente Onorario Bruno Vallorani, ha portato il saluto del CRL edel Presidente Angelo Caliciotti. Ottimo l’operato dei giudici, direzione corsa, forze dell’ordine, moto staffette tecniche e radio corsa ( Vessella ) protezione civile e servizio sanitario con medico. Arrivederci alla prossima   “VII^edizione 2012“.

                                                  Giovanni  Maialetti

Ordine di arrivo generale Gran Fondo ( Km.122,00 in 3h06’51” ) :

  1.Porzi Francesco ( Team Ciclistica Zama ).

  2.Paoloni Gianluca ( Dopolavoro Atac Roma ) a 1”.

  3.Riccioni Giovanni ( Team Terenzi ) a 10”.

  4.Nikandrov Dimitry ( Asd Val di Foro Cycling ) a 28”

  5.Greco Carlo ( Team Terenzi ) a 38”

  6.Orsini Emanuele ( Asd Forhans Team ) a 39”.

  7.Coccia Maurizio ( Asd Pro Bike Riding Team) a 39”.

  8.Fioroni Leandro ( Asd Forhans Team ) a 40”.

  9.Pieri Federico ( Team Ciclistica Zama ) a 43”,

10.Mattioli Giordano ( Team Monarca Trevi  – PG a 46”.

Vincitori di categoria : ( W/1 ) Mascelli Deborah ( Asd Drake Team Cisterna ); ( W/2 ) : Maria Piscopo ( Mondo in Sella Asd) ( Open ) : Nkandrov Dimitry (Asd Val di Foro Cycling);( ELTM) : Paoloni Gianluca ( Dopolavoro Atac Roma); ( M/1 ) : Greco Carlo ( Team Terenzi ); ( M/2 ) : Porzi Francesco ( Team Ciclistica Zama ); ( M/3 ) : Pieri Federico  (idem ); ( M/4) : Riccioni Giovanni ( Team Terenzi ); ( M/5 ) : Carpentieri Terenzio ( Assd Ciclistico Affile ); ( M/6) : Placidi Luciano ( Asd Amici per la Bici ); ( M/7):Diolaiti Stefano ( GS Sportivissimo Toplevel ).

Ordine di arrivo generale Medio Fondo ( Km.82,00in 2h06’37” ) :

  1.Ottaviani Marco ( Team Terenzi ).

  2.Giardini Fabrizio ( Team Monarca Trevi PG). a 3”.

  3.Arabi Pasquale ( Asd Crm Racing ) a 11”.

  4.D’Agostino Marco ( idem ) a 30”

  5.Cecconi Matteo ( Team Terenzi ) a 37”

  6.Bianchetti Cristian ( idem ) a 1’31”

  7.Di Antonio Alberto ( Team Off Road Giovannini ) a 2’58”.

  8.Mozzicarelli Paolo ( Asd Team Eurobici  Orvieto ) a 2’59”.

  9.Lazzarini Luca ( Asd Crm Racing ) a 2’59”.

10.Gambacorta Antonio ( Team Monarca Trevi PG ). A 3’27”.

Vincitori di categoria : ( W/1 ) : Giannecchini Nicoletta ( Team Park Pre DMT Giordani)  (ELTM ) : Cecconi Matteo ( Team Terenzi ); ( M/1 ) : Arabi Pasquale ( Asd Crm Racing );  (M/2 ) : Giardini Fabrizio ( Team Monarca Trevi PG ); ( M/3) . Ottaviani Marco ( Team Terenzi ); ( M/4) : D’Agostini Marco ( Asd Crm Racing ); ( M/5) : Raimondi Lucio ( Asd Val di Foro Cycling); ( M/6) : Rivaroli Giancarlo ( Asd  Battistelli Extreme); ( M/7) : Moroni Marcello ( Asd Albano Runners Bike ).