10 Lug 2020

Blog Post

Articoli Popolari

09.08.2011 Roma : 88 primavere tanti auguri a Spartaco Rosati 

 

 

 

                                       A U G U R I   D’ O R O   S P A R T A C O

 

Martedì 9 agosto 2011 il maestro di sport Spartaco Rosati dettoer cecionestorico

vincitore della 2^edizione delGran Premio Liberazione d’Italia ( 1947 Caracalla

Roma ) alfiere e portacolori giallorosso della AS Roma del Presidente Lorenzo

Baldesi, protagonista e vincitore negli anni del dopoguerra di numerose corse nei

dilettanti, ha festeggiato insieme alla dolce consorte Fernanda, figli Stefano, Anna,

Pietro e Roberta,nipoti, parenti ed amici, le 88 meravigliose primavere della vita. Al

simpatico campione Spartaco famoso poeta, musicista e spassoso umorista, i

migliori auguri per un sereno e prospero futuro. Partecipano con stima e simpatia la

FCI con il Presidente Renato Di Rocco,il  Crl  Fci Lazio  rappresentato dal Presidente

Angelo Caliciotti, i Comitati  Provinciali, Giudici e Direttori di gara, Commissioni

Tecniche, la AS Roma Ciclismo con il Presidente Lorenzo Baldesi, Priscilla e

Vincenzo, gli amici Gualtiero, Umberto, Michele Gabriele e Giovanni, il “Pedale

Tricolore” con il Direttore Vito Bernardi e la Redazione ” Castellina Centro Spirituale

Ciclismo” rappresentato dal Reverendo Padre Raffaele.

 

 

                                                       ( Giovanni   Maialetti )