Comunicati Stampa

10.09.2011 Montechio Maggiore (Vicenza) – Andrea Guardini : FINALMENTE IN ITALIA!

GUARDINI A UNDICI VITTORIE, INCONTENIBILE ANCHE IN ITALIA
Andrea Guardini bacchetta Viviani (Liquigas) e Napolitano (Acqua & Sapone) all’ultima tappa del Padania. “Finalmente é arrivata la vittoria anche in Italia”. 

MONTECCHIO MAGGIORE (VI) – Andrea Guardini vince, arriva a undici ed esulta. Perché l’ultimo successo del neo-pro Farnese Vini Neri Sottoli arriva in Italia, alla fine di un Giro abbastanza duro come quello di Padania, dopo che il talento Veronese ha remato, e limato, per arrivare in cima a tutte le salite e concludere in bellezza la pen’ultima corsa di questa sua splendida prima stagione da professionista: “Finalmente in Italia!” Confessa con un raggiante sorriso Andrea, pronto ora per un meritato riposo a casa: “Dopo la tappa di ieri (arrivo in Salita a San Valentino di Brentonico) ero distrutto, e anche oggi l’inizio non è stato affatto facile. Per fortuna abbiamo lavorato bene, come squadra e io personalmente e oggi, man mano che si avvicinava l’arrivo, sentivo di potermela finalmente giocare. In tutte le corse faccio fatica, miglioro e imparo. (…) E quando vedo l’arrivo e c’é volata, piazzo il mio sprint. Devo ammettere che é bello quando vinco come oggi ed è bellissimo farlo in Italia davanti alla mia gente”. Sull’arrivo, infatti, era presente il fans club del “Guardia”, arrivato a Verona per veder vincere il suo beniamino. Vittoria meritata dunque quella di Guardini, anche grazie al lavoro di squadra che ha pilotato Andrea ai 250 metri finali, dove la maglia giallo – fluo è partita senza dare spazio di rimonta ag! li altri. Alle piazza d’onore, Viviani (Liquigas) e Napolitano (Acqua & Sapone), battuti di misura da super Guardini. 

PAURA – all’inizio della tappa si é temuto il peggio per una brutta caduta di Luca Mazzanti, regista vincente del team Farnese Neri Sottoli che in discesa è finito contro il guardrail riportando la frattura composta del setto nasale e una forte distorsione al collo, per il quale il pronto soccorso di Schio gli ha diagnosticato diversi di collare. Dopo la caduta il “Mazza” aveva anche un forte dolore alla spalla sinistra, ma per fortuna le lastre hanno scongiurato il rischio di frattura della clavicola.

FOURMIES – intanto è tempo di corse anche in Francia: dopo la Parigi – Bruxelles di oggidomani si correrà il GP Fourmies dove Giovanni Visconti in maglia tricolore parteciperà, pensando a come bissare il successo del 2008.

ORDINE D’ARRIVO 5^ TAPPA (ROVERETO – MONTECCHIO MAGGIORE, 170 KM)
1 Andrea Guardini (Ita) Farnese Vini – Neri Sottoli 4:00:40
2 Elia Viviani (Ita) Liquigas – Cannondale
3 Danilo Napolitano (Ita) Acqua & Sapone
4 Ariel Maximiliano Richeze (Arg) D’Angelo & Antenucci – Nippo
5 Filippo Baggio (Ita) De Rosa – Ceramica Flaminia
6 Manuel Belletti (Ita) Colnago – Csf Inox
7 Angelo Furlan (Ita) Christina Watches – Onfone
8 Davy Commeyne (Bel) Landbouwkrediet
9 Danilo Hondo (Ger) Lampre – ISD
10 Luka Mezgec (Slo) Slovenia

CLASSIFICA GENERALE FINALE GIRO DI PADANIA:
1 Ivan Basso (Ita) Liquigas – Cannondale 22:13:28
2 Giovanni Visconti (Ita) Farnese Vini – Neri Sottoli 0:00:52
3 Francesco Masciarelli (Ita) Pro Team Astana 0:01:08
4 Fortunato Baliani (Ita) D’Angelo & Antenucci – Nippo 0:01:17
5 Davide Rebellin (Ita) Miche – Guerciotti 0:01:24
6 Emanuele Sella (Ita) Androni Giocattoli C.I.P.I 0:01:32
7 Simone Stortoni (Ita) Colnago – Csf Inox 0:02:34
8 Domenico Pozzovivo (Ita) Colnago – Csf Inox 0:02:53
9 Marek Rutkiewicz (Pol) Poland 0:02:57
10 Riccardo Chiarini (Ita) Androni Giocattoli C.I.P.I 0:03:08

GUARDINI ARRIVED AT ELEVEN SUCCESSES!
Andrea Guardini has won on Viviani (Liquigas) and Napolitano (Acqua & Sapone) the last stage of Tour of Padania. “Finally a success in Italy”.

MONTECCHIO MAGGIORE (VI) – Andrea Guardini won his eleven race. The last success of the new-pro of Farnese Vini Neri Sottoli arrived after a long tour strong and difficult for the sprinter of Verona: “Finally in Italy!” Guardini told after the finishline, happy for this important result: “After yesterday’s stage I was tired, but fortunately I recover well. This morning, in the first part of the stage, was strong but after, when we were in the final circuit, I feel good and I was sure to be ready for my sprint, trying to win”. Infact Guardini won, and second arrived Viviani (Liquigas). Third Napolitano (Acqua & Sapone), both not able to recover metres to Guardini, guided really well from his teammates to the last 250 metres.

FINAL CLASSIFICATION – Together with the success, arrived also the confirmation of the second place of Visconti in General Classification, who arrived second only at Basso after the strong performance of yesterday.

FEAR – In the first part of the stage there was fear for a crash of Mazzanti, follen down during the downhill and arrived at Schio’s hospital. Fortunately he returned at home “only” with the broken of the nose and other contusion, but immediately after the crash the staff had fear for his status. 

FOURMIES – Meanwhile other races are in program infact tomorrow there will be the GP Fourmies where the Italian Champion Giovanni Visconti will try to ripeat the success of 2008.

ORDINE D’ARRIVO 5^ TAPPA (ROVERETO – MONTECCHIO MAGGIORE, 170 KM)
1 Andrea Guardini (Ita) Farnese Vini – Neri Sottoli 4:00:40
2 Elia Viviani (Ita) Liquigas – Cannondale
3 Danilo Napolitano (Ita) Acqua & Sapone
4 Ariel Maximiliano Richeze (Arg) D’Angelo & Antenucci – Nippo
5 Filippo Baggio (Ita) De Rosa – Ceramica Flaminia
6 Manuel Belletti (Ita) Colnago – Csf Inox
7 Angelo Furlan (Ita) Christina Watches – Onfone
8 Davy Commeyne (Bel) Landbouwkrediet
9 Danilo Hondo (Ger) Lampre – ISD
10 Luka Mezgec (Slo) Slovenia

CLASSIFICA GENERALE FINALE GIRO DI PADANIA:
1 Ivan Basso (Ita) Liquigas – Cannondale 22:13:28
2 Giovanni Visconti (Ita) Farnese Vini – Neri Sottoli 0:00:52
3 Francesco Masciarelli (Ita) Pro Team Astana 0:01:08
4 Fortunato Baliani (Ita) D’Angelo & Antenucci – Nippo 0:01:17
5 Davide Rebellin (Ita) Miche – Guerciotti 0:01:24
6 Emanuele Sella (Ita) Androni Giocattoli C.I.P.I 0:01:32
7 Simone Stortoni (Ita) Colnago – Csf Inox 0:02:34
8 Domenico Pozzovivo (Ita) Colnago – Csf Inox 0:02:53
9 Marek Rutkiewicz (Pol) Poland 0:02:57
10 Riccardo Chiarini (Ita) Androni Giocattoli C.I.P.I 0:03:08
 

 
 
              
 

 

Francesco PelosiPress Farnese Vini Neri Sottolihttp://www.farneseneriteam.com francesco.pelosi@farneseneriteam.com Mob: +39 331 1989055

Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito castellinacentrospiritualeciclismo.it e pedaletricolore.com, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button