PistaPremio Coraggio e AvantiProfessionisti

23.11.2011 Santa Lucia alla Castellina (Firenze) : Palmares di Elia Viviani e Albo D’Oro del Premio “Coraggio e Avanti”

 

Viviani con Sindaco di Vigevano e Console Onorario Costa D'Avorio Dr. Iseni
Viviani con Sindaco di Vigevano e Console Onorario Costa D'Avorio Dr. Iseni

                   

S. Lucia Alla Castellina, 23 Novembre 2011.

8° Premio “Coraggio e Avanti” ad Elia Viviani (Liquigas-Cannondale)

Siamo giunti all’ottava edizione del Premio “Coraggio e Avanti”, prestigioso riconoscimento ideato da Giancarlo Vannucchi, Piero Pieroni, Luca Limberti, Alessandro Troni e Giacinto Gelli e promosso dai Padri Carmelitani, Superiore Agostino Bartolini, Agostino Gelli e Raffaele Duranti  e sostenuto anche dai Volontari Laici del Convento di Santa Lucia Alla Castellina.

 

 

Per il terzo anno consecutivo il Premio viene assegnato ad un corridore del Team Liquigas e, dopo Jacopo Guarnieri e Daniel Oss, ecco il turno di Elia Viviani, 22 anni, veronese di Isola della Scala dove è nato il 07 Febbraio 1989, è professionista dalla scorsa stagione, (Debuttò l’11.04.2010) con 3 vittorie all’attivo, la 7° Tappa del Giro di Turchia, Il Memorial Pantani ela Binche-Tournai-Binche.

Nella stagione 2011 Viviani ha collezionato 8 successi su strada, il “Costa degli Etruschi” a Donoratico; Tour de Mumbai-India; Tappa al Giro di Slovenia; Coppa Città di Stresa; 4° e 5° Tappa all’U.S.A-Pro Cycling Challange in Colorado; 2° Tappa del Giro di Padania a Vigevano e la 4° tappa del Giro di Pechino in Cina.

Ma Viviani, azzurro ai mondiali di Copenaghen, si è distinto in modo superlativo anche su pista conquistando il posto d’onore nella specialità Scratch ai Mondiali di Apeldoorn, il titolo Europeo Corsa a Punti U23; la 6 Giorni delle Rose in coppia con Jacopo Guarnieri (Coraggio e Avanti del 2009) e, ben tre titoli di Campione d’Italia nelle specialità, Inseguimento Individuale, Corsa a Punti e Americana Open, in coppia con Davide Cimolai. Un palmares di tutto rispetto soprattutto per un professionista alle prime armi che, per il 2012, punta alle Olimpiadi di Londra.

Albo D’Oro del Premio “Coraggio e Avanti” :

Emanuele Sella con Vannucchi e Moser (Il quadro è del Maestro Fortonali)
Emanuele Sella con Vannucchi e Moser (Il quadro è del Maestro Fortonali)

2004 – Emanuele Sella;

Enrico Gasparotto con Adorni e Vannucchi (Quadro di Rolando Sforzi)
Enrico Gasparotto con Adorni e Vannucchi (Quadro di Rolando Sforzi)

2005 – Enrico Gasparotto;

Vincenzo Nibali con Vannucchi Martini e Adorni (Quadro di Beatrice Fineschi)
Vincenzo Nibali con Vannucchi Martini e Adorni (Quadro di Beatrice Fineschi)

2006 – Vincenzo Nibali;

Giovanni Visconti con Padre Raffaele, Vannucchi, Pieroni e Martini (Quadro di Beatrice Fineschi
Giovanni Visconti con Padre Raffaele, Vannucchi, Pieroni e Martini (Quadro di Beatrice Fineschi

2007 – Giovanni Visconti;

Francesco Ginanni riceve Premio da Padre Raffaele (Quadro di Beatrice Fineschi)
Francesco Ginanni riceve Premio da Padre Raffaele (Quadro di Beatrice Fineschi)

2008 – Francesco Ginanni;

Jacopo Guarnieri con Padre Raffaele e il Maestro Fiorello Tosoni Autore del quadro
Jacopo Guarnieri con Padre Raffaele e il Maestro Fiorello Tosoni Autore del quadro

2009 – Jacopo Guarnieri;

Daniel Oss riceve il Premio da Padre Raffaele davanti all'Altare
Daniel Oss riceve il Premio da Padre Raffaele davanti all'Altare

2010 – Daniel Oss;

2011 – Elia Viviani.

                                                        Festa della Famiglia del Ciclismo alla Castellina

                                                         (Addetto Stampa-Vito Bernardi 347-8436465)

 

Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito castellinacentrospiritualeciclismo.it e pedaletricolore.com, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button