11 Lug 2020

Blog Post

Articoli Popolari

04.09.2013 – Castelnuovo Magra (La Spezia) – Scatta domani 5.09.13 il 39° Giro della Lunigiana noto come il “Tour de France degli Juniores” 

lunigiana_38_foto

DOMANI SCATTA IL 39° GIRO DELLA LUNIGIANA
4 tappe, 420 chilometri, i migliori juniores del panorama internazionale ed un territorio ricco di storia: il mix vincente di una delle corse più importanti della categoria.Nell’anno dei Mondiali in Toscana, a pochi giorni dall’appuntamento più atteso della stagione, torna il Giro della Lunigiana, il “Tour De France degli juniores”, una gara che riunisce tutti i più importanti atleti della categoria e che sarà pertanto un test fondamentale anche in vista dell’evento di fine settembre.

Sulla griglia di partenza, con il primo start quest’anno fissato a Castelnuovo Magra, ci saranno, insieme alla formazione di casa, l’UC Casano a.s.d., 13 rappresentative italiane: Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Friuli, Trento, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Abruzzo, Marche, Sicilia e due rappresentative “dei tre mari” (Calabria, Basilicata, Puglia e Campania) e 16 rappresentative straniere, provenienti davvero da tutto il Mondo: Albania, Austria, Australia, Belgio, Danimarca, Eritrea, Germania, Gran Bretagna, Israele, Messico, Norvegia, Olanda, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia e Kazakistan.

Quattro, come da tradizione, le giornate di gara ed altrettante le tappe, che porteranno i ciclisti a percorrere 420km, in un contesto paesaggistico molto bello, tra le colline ed il mare, in un territorio ricco di cultura e di storia. Novità più significativa dell’edizione numero 39 è il fatto che le sedi di partenza di tappa sono anche sedi di arrivo.
Si parte, come detto, da Castelnuovo Magra, e sarà subito finale in salita con il traguardo posto nel centro storico, proprio sotto la Torre. Più pianeggiante la seconda frazione (Follo – Follo), anche se al giro di boa dei 106km previsti ci sarà l’ascesa verso Vezzano. Si deciderà, comunque, molto probabilmente, tutto in volata. Sarà un vero tappone, invece, quello della terza giornata: il confermatissimo Fosdinovo – Fosdinovo (116,9km), con tante salite lungo il percorso e soprattutto la difficile ascesa conclusiva, con pendenza media del 7%. La corsa si concluderà a Casano di Ortonovo, sede storica dell’Unione Sportiva Casano, al termine di una quarta frazione che ha il proprio crocevia sulla salita di Castelnuovo Magra, con pendenza media del 7,6%. Ultima difficoltà di una corsa che conferma anc! ora una volta di meritare appieno la definizione di “Tour de France degli Juniores”.

Tutto è pronto per lo start: il via domani, alle 13.15, da Castelnuovo Magra.

 www.girodellalunigiana.it