07 Lug 2020

Blog Post

Articoli Popolari

05.12.2013 – Vallese di Oppeano (Verona) – Festa del Fans Club Elia Viviani (Premio Coraggio e Avanti 2011) 

Vallese di Oppeano, 04 Dicembre  2013.

Elena Cecchini, Coraggio e Avanti Donne Elite 2012 ed Elia Viviani, Coraggio e Avanti 2011 (Photobicicailotto)
Elena Cecchini, Coraggio e Avanti Donne Elite 2012 ed Elia Viviani, Coraggio e Avanti 2011 (Photobicicailotto)

Elia Viviani, festeggiato dal suo Fans Club di Vallese

 

Chiara Compri, presidente del Fans Club Elia Viviani di Vallese di Oppeano naturalmente in provincia di Verona, ha suonato l’adunata e chiamato a raccolta tutti gli sportivi, i tifosi e gli amici del campione veronese per l’ormai tradizionale festa di chiusura della stagione agonistica 2013 ricca di successi specialmente sui tondini di mezzo mondo.

CT Marco Villa con famigliari di Viviani e soci del Fans Club (Photobicicailotto)
CT Marco Villa con famigliari di Viviani e soci del Fans Club (Photobicicailotto)

Durante la serata, in qualità di presidente del Fans Club, ha ricordato tutte le trasferte fatte al seguito di Elia a partire dal giorno dell’ultima epica Sanremo, corsa sotto una bufera di neve, passando per alcune tappe del Giro d’Italia, fino ad arrivare all’ultimo appuntamento stagionale in terra italiana al velodromo Fassa Bortolo  di Montichiari con il Campionato Europeo Derny che Elia ha conquistato.

Presenti alla festa di Elia Viviani, una nutrita e qualificata rappresentanza della Nazionale italiana della pista con il CT Marco Villa, la friulana Elena Cecchini, che è anche la compagna del corridore veronese, Michele Scartezzini, amico e compagno di trionfo di Elia nel Campionato Italiano dell’Americana, e la bergamasca Arianna Fidanza, pure lei giovane pistard azzurra e compagna di Michele  Scartezzini (Trevigiani-Dynamon-Bottoli)

 

I due Premi Coraggio e Avanti, Elena Cecchini ed Elia Viviani col CT Marco Villa (Photobicicailotto)
I due Premi Coraggio e Avanti, Elena Cecchini ed Elia Viviani col CT Marco Villa (Photobicicailotto)

Tre titoli europei e tre titoli italiani su pista e sei vittorie su strada tra le quali spiccano una tappa al Tour of Britain, una al Giro del Delfinato, due tappe e la classifica finale del Tour of Elk Grove.

È questo il bottino della stagione 2013 di Elia Viviani.

Ad applaudirlo anche la famiglia con altri componenti che eccellono nello sport agonistico come il fratello Luca, calciatore a buoni livelli, e il più giovane Attilio, pure lui campione italiano in pista ma che si difende ottimamente anche su strada come ha già dimostrato anche quest’anno e che il prossimo anno affronterà la seconda stagione tra gli Juniores.

Marco Villa con Viviani, Premio Coraggio e Avanti 2011 ed Elena Cecchini, Premio Coraggio e Avanti Donne Elite 2012 (Photobicicailotto)
Marco Villa con Viviani, Premio Coraggio e Avanti 2011 ed Elena Cecchini, Premio Coraggio e Avanti Donne Elite 2012 (Photobicicailotto)

I programmi gara di Elia Viviani saranno decisi con la squadra, l’americana “Cannondale”  la prossima settimana, ma il talento veronese non ha nascosto la volontà di prendere parte al prossimo Giro d’Italia, la grande corsa a tappe che prenderà il via dall’Irlanda per concludersi a Trieste, città da sempre Tricolore e tanto cara a tutti gli italiani.

 

Vito Bernardi