10 Lug 2020

Blog Post

Adispro

09.12.2013 – Monticello Brianza (Lecco) – L’Amministrazione Comunale intitola il Palazzetto dello Sport a Fiorenzo Magni (Fotoservizio Nastasi) 

                                                          Monticello Brianza, 07 Dicembre 2013.

07.12.13 - Targa dedicata a Fiorenzo Magni nel suo Palazzetto (Foto Nastasi)

Intitolazione del Palazzetto dello sport di Monticello Brianza a Fiorenzo Magni col Sindaco di Monticello Brianza, Luca Rigamonti, l’Assessore allo Sport  Massimo Mottadelli ed altri Assessori dell’Amministrazione Civica, la Consigliere con Delega allo Sport della Provincia di Lecco, Francesca Colombo ed i Rappresentanti di numerose Organizzazioni del territorio come la Polisportiva Monticello col Presidente Stefano Sensori, la Pro-Loco, l’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo e gli Alpini, tutti in prima fila a rappresentare le Istituzioni del territorio con al loro fianco tutto il ciclismo nazionale rappresentato dal Presidente  della F.C.I., Renato Di Rocco, il presidente provinciale del CP-FCI di Lecco, Alessandro Bonacina, molti Giudici, Direttori di Corsa, Presidenti di Società Ciclistiche

Marino Vigna con Armando Sardi, entrambi parteciparono alle Olimpiadi di Roma 1960 nel ciclismo e nell'atletica leggera (Foto Nastasi)
Marino Vigna con Armando Sardi, entrambi parteciparono alle Olimpiadi di Roma 1960 nel ciclismo e nell’atletica leggera (Foto Nastasi)

oltre al grande Marino Vigna, sempre presente quando c’è da onorare un uomo del ciclismo, questa volta accompagnato da Armando Sardi, un atleta che partecipò con Vigna alle Olimpiadi di Roma come centometrista e duecentometrista con Livio Berruti, Giuseppe Figini, memoria storica di tanti fatti del ciclismo di ogni tempo e ubicazione.

Da sx Beatrice e Tiziana Magni, Sindaco Luca Rigamonti e Presidente FCI Nazionale, Renato Di Rocco (Foto Nastasi)
Da sx Beatrice e Tiziana Magni, Sindaco Luca Rigamonti e Presidente FCI Nazionale, Renato Di Rocco (Foto Nastasi)

Ma con questo parterre de roi, non poteva mancare la Famiglia del grande Fiorenzo con le figlie Beatrice e Tiziana a fare idealmente da vallette alla manifestazione, presenti con i  rispettivi coniugi e figli.

Striscione Fiorenzo Magni e Autorità presenti all'inaugurazione (Foto Nastasi)
Striscione Fiorenzo Magni e Autorità presenti all’inaugurazione (Foto Nastasi)

Una coreografia come meglio non poteva essere organizzata per rendere onore ed omaggio al “Terzo Uomo” quel Leone delle Fiandre che oggi avrebbe compiuto 93 anni ma che, virtualmente, ha così ricevuto anche uno splendido regalo di compleanno.

Renato Di Rocco ricorda il grande Fiorenzo Magni (Foto Nastasi)
Renato Di Rocco ricorda il grande Fiorenzo Magni (Foto Nastasi)

Renato Di Rocco : Nonostante i numerosi impegni che mi reclamano in tutte le Regioni d’Italia, questo impegno dovevo metterlo assolutamente in prima pagina.

07.12.13 - Targa dedicata a Fiorenzo Magni nel suo Palazzetto (Foto Nastasi)

Rendere omaggio ad un Campione del valore di Fiorenzo Magni, prima che un obbligo, per me è stato un dovere ed un grande onore partecipare e scoprire la Targa che il Comune, assieme all’intitolazione di questo bellissimo palazzetto dello sport ha voluto dedicare a Fiorenzo Magni, un grande corridore, un grande Tecnico e, soprattutto, un grande Uomo, una figura che ha dato molto al mondo del ciclismo e che sarà ricordato per tantissimi anni ancora.

Il Sindaco di Monticello Brianza, Luca Rigamonti, qui con Di Rocco e Beatrice e Tiziana Magni (Foto Nastasi)
Il Sindaco di Monticello Brianza, Luca Rigamonti, qui con Di Rocco e Beatrice e Tiziana Magni (Foto Nastasi)

Ringrazio l’Amministrazione Comunale di Monticello Brianza per questo onore, a nome mio e di tutta la grande Famiglia del ciclismo ha concluso Renato Di Rocco.

Anche il Sindaco Luca Rigamonti ha voluto sottolineare la grande signorilità di Fiorenzo Magni, un Campione che ha lasciato una traccia indelebile della sua professione di corridore professionista nella storia del ciclismo, un Uomo del quale mi onoro di essere stato suo Concittadino per tanti anni.

Ringrazio la Famiglia Magni per avere condiviso con noi il desiderio di dedicare questa struttura sportiva al nome del loro papà, un grande esempio per tutti i giovani che si eserciteranno in questo piccolo stadio per conoscere sempre meglio Fiorenzo Magni, mai fattosi influenzare, un Uomo che ha sempre pagato di persona e che ha sempre camminato a testa alta.

Assessore allo Sport Massimo Mottadelli con le sorelle Beatrice e Tiziana Magni (Foto Nastasi)
Assessore allo Sport Massimo Mottadelli con le sorelle Beatrice e Tiziana Magni (Foto Nastasi)

Un ringraziamento particolare anche all’Assessore allo Sport Massimo Mottadelli che si è molto impegnato nell’iter burocratico per ottenere le necessarie autorizzazioni dalla Prefettura di Lecco per potere intitolare il Palazzetto a Fiorenzo Magni ma, anche le Autorità prefettizie, di fronte ad un nome ed un passato come quello di Fiorenzo Magni, hanno concesso molto celermente il necessario nulla osta.

(Foto Nastasi)
(Foto Nastasi)

Poi, a nome di tutta la Famiglia, ha preso la parola uno dei nipoti di Fiorenzo,  che ha esordito dichiarando di prendere la parola a nome  delle figlie di Magni (sua madre e zia) perché, entrambe, assai emozionate, si sarebbero lasciate prendere troppo dall’emozione.

Ringraziamo il Sindaco Rigamonti e tutta l’Amministrazione Comunale per questo che, per noi, è un grande regalo di Natale che, per giunta, ci è giunto proprio nel giorno anniversario della sua nascita, il 7 dicembre 1920 (deceduto il 19.10.2012).

Per noi, nonno Fiorenzo è sempre nel cuore e, ne siamo certi, anche da lassù ci vuole tanto bene ma, statene certi, ho avuto modo di constatare di persona il suo grande amore per il ciclismo e, da lassù, ringrazia anche Lui per l’onore concessogli e manda il suo augurio di Buon Natale a tutti noi e a tutti gli uomini e le donne del ciclismo.

Don Gabriele Carena Parroco di Monticello Brianza impartisce la Benedizione del Cristiano (Foto Nastasi)
Don Gabriele Carena Parroco di Monticello Brianza impartisce la Benedizione del Cristiano (Foto Nastasi)

Poi lo scoprimento della Targa apposta all’ingresso del Palazzetto dello Sport di Monticello Brianza,  “Fiorenzo Magni” operazione svolta dalle sorelle Beatrice e Tiziana Magni mentre il parroco cittadino, Don Gabriele Carena impartiva la benedizione del cristiano ricordando il “nostro fratello Fiorenzo”, un cristiano esemplare ed uno sportivo che, con tante fatiche, sacrifici e privazioni, ha saputo raggiungere onestamente grandi traguardi sia nello sport che nella vita civile.

Autorità e ragazzi rendono omaggio a Fiorenzo Magni (Foto Nastasi)
Autorità e ragazzi rendono omaggio a Fiorenzo Magni (Foto Nastasi)

Vito Bernardi

Galleria Fotografica :

07.12.13 - Autorita e ragazzi pronti per inaugurazione (Foto Nastasi)07.12.13 - Autorita scoprimento Targa F Magni (Foto Nastasi)07.12.13 - Beatrice e Tiziana Magni con Autorita (Foto Nastasi)07.12.13 - da dx Di Rocco, Luca Rigamonti sindaco e Beatrice e Tiziana Magni (Foto Nastasi)07.12.13 - Di Rocco con Binda e Soncini (Foto Nastasi)07.12.13 - FIORENZO MAGNI, scritto a caratteri cubitali dai ragazzi (Foto Nastasi)07.12.13 - L'insegna Fiorenzo Magni domina la cerimonia (Foto Nastasi)07.12.13 - Pannello interno Palazzetto dello Sport di Monticello Brianza (Foto Nastasi)

Parte del Pubblico presente all'intitolazione del Palazzetto dello Sport a Fiorenzo Magni (Foto Nastasi)
Parte del Pubblico presente all’intitolazione del Palazzetto dello Sport a Fiorenzo Magni (Foto Nastasi)

 

 

Da sx Binda, Di Rocco e Soncini (Foto Nastasi)
Da sx Binda, Di Rocco e Soncini (Foto Nastasi)

07.12.13 - Striscione Magni e Autorita (Foto Nastasi)07.12.13 - Targa dedicata a Fiorenzo Magni nel suo Palazzetto (Foto Nastasi)