You Are Here: Home » BigHunter Effepi Fil-3 » 04.01.2014 – Santa Lucia alla Castellina – Santa Messa presentazione Team “Big Hunter Seanese”

04.01.2014 – Santa Lucia alla Castellina – Santa Messa presentazione Team “Big Hunter Seanese”

 Santa Lucia alla Castellina, 04 Gennaio 2014.

Recita del Padre Nostro

Recita del Padre Nostro

Presentato il Team “Big Hunter Seanese”

Proseguendo una bella tradizione, i dirigenti del Team Elite-U23 “Big Hunter Seanese”, anche quest’anno, hanno voluto salire al Convento della Castellina per ascoltare la Santa Messa celebrata dai Padri Raffaele e Agostino, ricevere la Benedizione del Cristiano e recitare in compagnia il Padre Nostro.

Padri Raffaele ed Agostino recitano il Padre Nostro con i ciclisti

Padri Raffaele ed Agostino recitano il Padre Nostro con i ciclisti

Una cerimonia beneaugurante ed in pieno spirito sportivo ma anche religioso, una componente che non può che portare benefici al corpo e allo spirito e, per i più scettici o atei che dir si voglia, una componente che, sicuramente non fa del male.

Padre Agostino col DS Filippo Fuochi

Padre Agostino col DS Filippo Fuochi

Ed è Padre Agostino, un….ateo….ciclisticamente parlando perché, non mettendo in discussione la sua Fede nel ciclismo che è pari alla sua Fede Cristiana, vorremmo vederlo in divisa da ciclista….da Padre praticante come lo è Padre Raffaele….!

Padre Agostino Gelli celebra la Santa Messa

Padre Agostino Gelli celebra la Santa Messa

Una battuta che Padre Agostino spero mi perdonerà perché l’ho riportata in puro spirito goliardico, sportivo e da appassionato di ciclismo.

Padre Raffaele Duranti in lettura del Vangelo

Padre Raffaele Duranti in lettura del Vangelo

Comunque è sempre bellissimo salire alla Castellina e, ascoltare la Santa Messa in questo eremo è molto fortificante.

E dopo la recita delle preghiere e delle pagine del Vangelo, i ragazzi sono stati ospitati dai reverendi Padri per una merenda in comunità con gli sportivi presenti.

Corridore Big Hunter in meditazione alla Castellina

Corridore Big Hunter in meditazione alla Castellina

Insomma, per i corridori della Big Hunter Seanese, la stagione agonistica 2014 è virtualmente iniziata già da due settimane, quando cio’è i ragazzi sono stati convocati a Seano per la consegna delle rispettive biciclette “Fondriest TF3 1.2” e l’abbigliamento tecnico stilizzato per la prossima stagione agonistica.

Una riunione molto importante anche perché a ciascun corridore è stato consegnato il proprio programma di allenamento che, come tutti sapete, non è quasi mai identico ad altri sia perché un corridore punta ad entrare in forma più in là nel corso della stagione vuoi perché potrebbe soffrire di qualche male di stagione come l’influenza in corso che stà debilitando un po’ tutti.

Ma per il team Big Hunter Seanese questi problemi, almeno al momento, non si sono evidenziati e tutti i ragazzi hanno potuto sostenere un proficuo allenamento collegiale già proiettato al 22 febbraio 2014, giorno della classicissima di apertura “Firenze-Empoli”

25.04.2013 - Ilia Koshevoy vince a Roma il 68 GP Liberazione

25.04.2013 – Ilia Koshevoy vince a Roma il 68 GP Liberazione

L’anno scorso la Big Hunter conquistò due vittorie con Ilia Koshevoy, e….che vittorie visto che una si riferiva al “68° Gran Premio Liberazione”, una gara monumento del calendario internazionale dei dilettanti che ha proiettato Koshevoy al professionismo ma anche a rappresentare la sua Nazione, la Bielorussia, al Campionato Mondiale di Firenze 2013.

Come Squadra la Big Hunter ha conquistato 48° punti che ha piazzato il Team di Fuochi in 25 posizione a livello nazionale, una classifica che contempla ben 20 squadre senza alcuna vittoria.

Big Hunter al completo con i reverendi Padri Raffaele e Agostino

Big Hunter al completo con i reverendi Padri Raffaele e Agostino

Il Team, presieduto da Marco Fuochi con Direttori Sportivi Filippo Fuochi e Paolo Pieraccini, quest’anno schiererà questi corridori :

Bacci Raffaele (Vibert Italia);

Bellini Daniele (UC Pistoiese);

Bonechi Gabriele (Campi Bisenzio);

Cannavò Francesco (UC Pistoiese);

Giuseppe Brovelli con la sua bici Fondriest

Giuseppe Brovelli con la sua bici Fondriest

Brovelli Giuseppe;

Pieroni Mirco (confermato)

Giannelli Michael;

Grassi Matteo;

Piccioni Mirko;

Raffaele Angelo.

Filippo Fuochi legge il Vangelo

Filippo Fuochi legge il Vangelo

E, tra i tifosi si annoverano :

Padre Raffaele Duranti, Priore del Convento della Castellina;

Padre Agostino Gelli, una delle colonne portanti della Castellina;

Giacinto Gelli, Luca Limberti, Alessandro Troni, Luigi Abachini, Giancarlo Vannucchi, sicuramente anche il grande Alfredo Martini, Piero Pieroni e, su tutti, Padre Agostino Bartolini che, salito in Cielo poco più di un anno fa, è tornato a riposare nel Giardino del Suo Convento e non si stanca mai di incitarci tutti, corridori, sportivi, fedeli, amici, tutti insomma col suo sostegno : “Coraggio e Avanti!

da sx Filippo, Marco Fuochi e Paolo Pieraccini

da sx Filippo, Marco Fuochi e Paolo Pieraccini

Corridori Big Hunter Seanese mentre ascoltano la Messa

Corridori Big Hunter Seanese mentre ascoltano la Messa

Giuseppe Brovelli legge un brano del Vangelo

Giuseppe Brovelli legge un brano del Vangelo

Padre Agostino Gelli celebra S. Messa

Padre Agostino Gelli celebra S. Messa

Gruppetto corridori Big Hunter Seanese alla Castellina

Gruppetto corridori Big Hunter Seanese alla Castellina

Alfredo Martini e Padre Agostino Bartolini

Alfredo Martini e Padre Agostino Bartolini

27.11.2010 Logo S Lucia alla Castellina

Vito Bernardi

Scroll to top