Ciclismo FemminilePremio Coraggio e Avanti

29.06.2014 – Varese – Elena Cecchini, “Coraggio e Avanti 2012” e fidanzata di Elia Viviani, “Coraggio e Avanti 2011”, è la neo Campionessa d’Italia Donne Elite 2014

                                                                                     Varese, 29 Giugno 2014.   

 

La neo Tricolore Elena Cecchini portata in trionso da Valentina Scandolara e la Co
La neo Tricolore Elena Cecchini portata in trionso da Valentina Scandolara e Maria Giulia Confalonieri

         

Campionato Italiano Donne Elite e Juniores – ELENA CECCHINI SI VESTE DI TRICOLORE

Da anni è un’amica del Centro Spirituale del Ciclismo di Santa Lucia alla Castellina.

Ha già ricevuto il Premio “Coraggio e Avanti” al femminile ed è fidanzata di Elia Viviani, anche lui già insignito con questo prestigioso Premio lei è :

E’ Elena Cecchini (Fiamme Azzurre) la nuova Campionessa Italiana Donne Elite. Questo il verdetto della competizione tricolore che si è corsa oggi sulle strade del centro di Varese sotto una pioggia che non ha voluto dare tregua alle atlete in gara. 54 le “big” alla partenza per affrontare gli undici giri del percorso, dei quali gli ultimi due più lunghi, per un totale di 113 chilometri corsi interamente sotto l’acqua.

I primi giri risultano relativamente tranquilli e dal quarto giro cominciano gli scatti e i tentativi di allungo che però non riescono a lasciare il segno.

Tra le più attive in questa fase di gara spiccano Giorgia Bronzini (G.S. Forestale) e Valentina Scandolara (C.S. Esercito) che tentano più volte di portarsi in vantaggio ma senza successo.

Durante il quinto giro la pioggia aumenta molto di intensità ed è il momento in cui Rossella Ratto (Estado de Mexico) prova l’avventura solitaria che però fallisce dopo pochi chilometri.

Intanto la direzione di gara e il collegio di giuria, a causa delle avverse condizioni atmosferiche, decidono di ridurre il chilometraggio eliminando un giro breve e uno lungo.

A questo punto mancano quindi tre giri alla conclusione quando si porta al comando il sestetto composto da Maria Giulia Confalonieri (Estado de Mexico), Chiara Pierobon (Top Girls), Susanna Zorzi (Astana BePink), Barbara Guarischi (Alè Cipollini), Lara Vieceli (S.C. Michela Fanini) e Tatiana Guderzo (G.S. Fiamme Azzurre).

Il loro vantaggio raggiunge il massimo di cinquanta secondi, poi comincia a calare fino a che, al suono della campana indicante l’inizio dell’ultimo giro, a guidare la corsa è un drappello di sedici atlete che si giocheranno il tricolore.

Le prime a scattare sono Elisa Longo Borghini (Hitec Products UCK), Elena Cecchini e Rossella Ratto; pochi chilometri dopo riescono ad agganciarsi anche Zorzi e Scandolara.

Diverse atlete provano a scattare per evitare la volata finale ma l’attacco di successo è quello di Elena Cecchini che allunga in discesa a pochi chilometri dalla conclusione, attacco che le consegna la maglia tricolore.

 

Elena Cecchini taglia il traguardo Tricolore di Varese 2014
Elena Cecchini taglia il traguardo Tricolore di Varese 2014

 Ordine di arrivo Donne Elite:

1) Elena Cecchini (Fiamme Azzurre) km 91 in 2h29’08” media 36,612,

2) Valentina Scandolara ( Centro Sportivo Esercito),

3) Maria Giulia Confalonieri ( Estado de Mexico),

4) Rossella Ratto ( Estado de Mexico),

5) Susanna Zorzi (Astana BePink) a 2”,

6) Elisa Longo Borghini ( Hitec Products UCK),

7) Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre),

8) Elena Berlato ( Alè Cipollini Galassia) a 3”,

9) Dalia Muccioli (Astana BePink) a 4”,

10) Jennifer Fiori ( Top Girls Fassa Bortolo).   

TANTI AUGURONI ALFREDO! Dagli Amici di Santa Lucia alla Castellina
TANTI AUGURONI  all’atleta Elena Cecchini
Dagli Amici di Santa Lucia alla Castellina

 Il Centro Spirituale del Ciclismo di Santa Lucia alla Castellina, si congratula con l’atleta Elena Cecchini, azzurra ed ora anche Tricolore

Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito castellinacentrospiritualeciclismo.it e pedaletricolore.com, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale

Articoli Correlati

Back to top button