Articoli PopolariElite under 23News

05.07.2014 – Montalto (Arezzo) – Giuseppe Brovelli (Big Hunter-Seanese) neo Campione Regionale Toscana Categoria Elite : Gioiscono alla Castellina

                                                                     Montalto, 05 Luglio 2014

Fochi col neo campione regionale Elite Giuseppe Brovelli
Fochi col neo campione regionale Elite Giuseppe Brovelli

Giuseppe Brovelli Campione Regionale Toscano Elite

MONTALTO(AR) – Una gara importante perche’ assegnava i due
titoli toscani under 23 ed elite, vinti rispettivamente da
Stefano Verona (Mastromarco) che ha tagliato per primo il
traguardo e da Giuseppe Brovelli (Big Hunter) classificatosi
in sesta posizione.

Giuseppe Brovelli
Giuseppe Brovelli

Una giornata di festa per Montalto di Pergine Valdarno che ha ospitato la manifestazione, Memorial Daniele Tortoli-Trofeo Petroli Firenze, ma anche una
giornata con un velo di tristezza perche’ intitolata al
ricordo di un grande personaggio del ciclismo
dilettantistico che abitava qui, Daniele Tortoli, morto meno
di un anno fa, il 16 luglio 2013, direttore sportivo che ha
fatto scuola, sul piano umano e professionale.
Ci conforta la certezza che Daniele avrebbe voluto cosi’.
Onore e merito dunque agli sportivi locali con il G.S.
Montalto, al Team Valdarno Cima Berna, agli amici del
Comitato Sportivo Citta’ di Arezzo che hanno dato il loro
apporto, a Sandro Pelatti della Petroli Firenze (ultima
societa’ guidata da Daniele Tortoli), alla azienda IT.TE.DI.
sponsor principale di questo 84° Campionato Toscano (prima
edizione nel 1926 vinta da Raffaele Di Paco).

Giuseppe Brovelli in maglia di campione regionale toscano cat. Elite
Giuseppe Brovelli in maglia di campione regionale toscano cat. Elite

La gara valdarnese alla quale hanno assistito, la moglie di
Daniele Tortoli Silvia, le figlie Daniele e Sara, il
fratello Giovanni e tra gli altri Michele Bartoli, Manuele
Mori, Davide Formolo (tra i tanti atleti guidati da Tortoli)
oltre a una folla strabocchevole, e’ risultata selettiva con
tre protagonisti finali, Verona, Cappelli e Orsini.
I primi due entrambi under 23 hanno lanciato l’attacco
all’inizio dell’ultimo dei 5 giri in programma quando
mancavano una quindicina di chilometri al traguardo.

Podio Campionato Regionale Toscano
Podio Campionato Regionale Toscano

La coppia in perfetto accordo ha saputo resistere fino alla
fine, mentre dietro era autore di un notevole inseguimento
Orsini, che sulla salita di Ponte Romito che anticipava di
poco il traguardo si portava a pochi secondi dal tandem per
poi occupare la terza piazza e completare il trionfo della
Mastromarco Sensi Dover diretta da Gabriele Balducci.
In volata era Verona ad avere la meglio sul bravo Cappelli.
Due atleti che non avevano ancora vinto in questa stagione,
ma oggi estremamente bravi e risoluti nel finali.

Tra gli altri bravi anche il pisano Campigli, Anselmi, mentre il
generoso ed encomiabile ventitreenne pratese Giuseppe
Brovelli ha conquistato con merito il titolo elite.
05.07.14 - Big Hunter al Campionato Regionale Toscano

ORDINE DI ARRIVO:
1° VERONA STEFANO  (A.S.MASTROMARCO DOVER) KM 137 Media
41.100
2° CAPPELLI LUCA  (GRAGNANO SPORTING CLUB)  
3° ORSINI UMBERTO  (MASTROMARCO CHIANTI SENSI BENEDETTI) a
10″
4° CAMPIGLI NICOLA  (G.S. MALTINTI LAMPADARI BCC CAMBIANO)
a 25″
5° ANSELMI ENRICO  (A.S.D.CICLISTICA MALMANTILE)  
6° BROVELLI GIUSEPPE  (BIG HUNTER SEANESE)  
7° ALBAN MATTEO  (GRAGNANO SPORTING CLUB) a 1’00”
8° SIMION PAOLO  (A.S.MASTROMARCO DOVER)  
9° PETRONI GIOVANNI  (U.S.FRACOR ABA ARREDAMENTI
GRUPPOSEI)  
10° BANI EUGENIO  (A.S.D.CICLISTICA MALMANTILE)

Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito castellinacentrospiritualeciclismo.it e pedaletricolore.com, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale

Articoli Correlati

Back to top button