You Are Here: Home » Adispro » 23.11.2014 – Santa Lucia alla Castellina (Firenze) – Martina Alzini, 4° vincitrice del Premio Coraggio e Avanti al Femminile

23.11.2014 – Santa Lucia alla Castellina (Firenze) – Martina Alzini, 4° vincitrice del Premio Coraggio e Avanti al Femminile

                                                 Santa Lucia alla Castellina, 23 Novembre 2014

Sindaco di Sesto Fiorentino e Martina Alzini)

Sindaco di Sesto Fiorentino e Martina Alzini (Foto Nastasi)

Il prestigioso Premio “Coraggio e Avanti” al femminile è solo alla quarta edizione ma, la stellina dell’Altomilanese, Martina Alzini si è già ricavata uno spazio per iscrivere il suo nome nella quarta casella di questo Albo D’Oro dopo Monia Baccaille, Elena Cecchini e Rossella Ratto e oggi, al Centro Spirituale della FCI presso il Convento della Castellina,(Sesto Fiorentino), le è stato consegnato il Riconoscimento dalle mani del sindaco di Sesto Fiorentino, (Sede del Convento) Sara Biagiotti.

Sara Biagiotti, Sindaco di Sesto Fiorentino e Matina Alzini (Foto Nastasi)

Sara Biagiotti, Sindaco di Sesto Fiorentino e Matina Alzini (Foto Nastasi)

E nella stessa giornata, al termine della S. Messa, concelebrata da Mons. Carlo Ciattini, Don Daniele Laghi e i Padri conventuali, Raffaele ed Agostino, con la nostra Martina Alzini sono stati premiati anche Fabio Aru, (Coraggio e Avanti maschile), Paolo Slongo, DS Astana, “Ammiraglio D’Oro; Edoardo Affini, quale promessa Juniores, il CT della Nazionale del pedale, Davide Cassani, “Premio Ballerini”, Davide Martinelli, Premio Under 23, Luca Paolini, comasco di Uggiate Trevano, Premio Edo Gelli “Over 30”, Francesco Moser, Premio a 30 anni dallo straordinario Record dell’Ora di kmh. 51,151 e il mitico Mario Cipollini, detto Re Leone, col Premio Alfredo Martini, consegnatogli dalle figle del grande Alfredo Martini, Milvia e Silvia.

Da sx, Padre Agostino, Fabio Aru, Davide Martinelli, Martina Alzini, Francesco Moser e Don Daniele Laghi  (Foto Nastasi)

Da sx, Padre Agostino, Fabio Aru, Davide Martinelli, Martina Alzini, Francesco Moser e Don Daniele Laghi (Foto Nastasi)

Alla Santa Messa ed alla successiva cerimonia per la consegna dei Premi, ha partecipato, come da consolidata tradizione, una grande folla di appassionati e fedeli oltre a numerosi ex campioni delle due ruote spinte dalla forza dei pedali come Franco Bitossi, Roberto Poggiali, Renato Laghi, Gino Cavalcanti, Giuseppe Grassi, Roberto Ballini ed altri.

 

Da sx, Alessandro Troni, Sindaco Sesto Fiorentino e Martina Alzini (Foto Nastasi)

Da sx, Alessandro Troni, Sindaco Sesto Fiorentino e Martina Alzini (Foto Nastasi)

 

Alla fine della cerimonia civile ma, al contempo, anche religiosa, il Sindaco di Sesto Fiorentino, Sara Biagiotti e la sua vice, Valentina Bicchi anche nelle vesti di Assessore allo Sport, hanno solennemente dichiarato che si impegneranno al massimo per realizzare, in sinergia con la nostra Federazione Ciclistica Nazionale una Coverciano del Ciclismo su questo eremo che si affaccia su Firenze ma che guarda a 360 gradi a tutto il ciclismo nazionale.

Sara Biagiotti e Martina Alzini  (Foto Nastasi)

Sara Biagiotti e Martina Alzini (Foto Nastasi)

Intanto per Martina Alzini, l’ennesimo riconosciomento dopo il recente “scippo legalizzato” della maglia iridata dell’Omnium, conquistata con i punti ma vanificata da una discutibilissima decisione della Giuria che controllava….l’andamento delle varie gare.

                                           Vito Bernardi     –     Fotoservizio : Nastasi

Scroll to top