You Are Here: Home » BigHunter Effepi Fil-3 » 13.02.2015 – Santa Lucia alla Castellina – Padre Agostino Gelli ha celebrato una Santa Messa in onore della squadra Elite-U23 “Big Hunter” prima dell’inizio della stagione 2015

13.02.2015 – Santa Lucia alla Castellina – Padre Agostino Gelli ha celebrato una Santa Messa in onore della squadra Elite-U23 “Big Hunter” prima dell’inizio della stagione 2015

Santa Lucia Alla Castellina, 13 Febbraio 2015

Team Big Hunter alla Castellina con Padre Agostino Gelli

Team Big Hunter alla Castellina con Padre Agostino Gelli

Particolare momento religioso per il Team “Big Hunter” che ieri è salito alla Castellina dove nel Santuario di Santa Lucia, Padre Agostino Gelli ha celebrato una Santa Messa in onore dei Corridori e del Personale del Team Big Hunter, squadra del ciclismo categoria Elite-U23.

Padre Agostino Gelli celebra la Santa Messa alla Castellina

Padre Agostino Gelli celebra la Santa Messa alla Castellina

Tra i ragazzi diretti in ammiraglia da Filippo Fuochi, anche il toscano Iannelli che nello scorso mese di novembre 2014, ricevette proprio alla Castellina nell’ambito del prestigioso Premio “Coraggio e Avanti” questo attestato dedicato ai corridori della Toscana della categoria cadetta.

Momento della Santa Messa

Momento della Santa Messa

Domani, domenica 15 Febbraio, tutta la Squadra Big Hunter verrà presentata a Seano (Prato) presso la sede della Misericordia.

I ragazzi Big Hunter partecipano alla Santa Messa officiata da Padre Agostino Gelli

I ragazzi Big Hunter partecipano alla Santa Messa officiata da Padre Agostino Gelli

Poi, con la Firenze-Empoli il via alla stagione agonistica 2015 con tanti auguri ed il sostegno morale che il Centro Spirituale del Ciclismo di Santa Lucia alla Castellina non farà mai mancare ai ragazzi griffati Big Hunter.

03.03.2011 Logo di Pedaletricolore.itAnche la Redazione di www.pedaletricolore.it ha idealmente partecipato alla Santa Messa ed augura ai ragazzi Big Hunter una stagione soddisfacente sempre all’insegna del “Coraggio e Avanti”

Vito Bernardi

Scroll to top