11 Lug 2020

Blog Post

Articoli Popolari

04.02.2016 – Dubai Tour – Un Trionfo Tricolore con Elia Viviani sul gradino più alto del podio 

Palm Jumeirah, 04 Febbraio 2016

L'arrivo vittorioso di Elia Viviani
L’arrivo vittorioso di Elia Viviani

Seconda tappa del 3° Dubai Tour con arrivo a Palm Jumeirah dopo km. 183.

Cycling: Dubai Tour 2016 - Viviani sul Podio
Cycling: Dubai Tour 2016 – Viviani sul Podio

Tappa che i 124 corridori in gara hanno interpretato gagliardamente combattendo contro il vento e, qualche caduta.

Una tappa che ha decretato un successo tutto Tricolore col podio formato da Viviani, Modolo, Nizzolo e Guardini al quarto posto.

Una volata condizionata un po’ da una caduta avvenuta a circa 1000 metri dalla linea del traguardo e un po’ anche dal vento.

Cycling: Dubai Tour 2016 - I 4 protagonisti della fuga di giornata
Cycling: Dubai Tour 2016 – I 4 protagonisti della fuga di giornata

La tappa ha visto una fuga durata parecchi chilometri per merito di :

Francisco Mancebo (Esp-Sydive Dubai-Pro Cycling Team-Al Ahli Club);

Koen de Kort (Ned-Giant Alpecin);

Silvan Dillier (Sui-Bmc);

Marcin Bialoblocki (Pol-One Pro Cycling),

che sono i protagonisti della fuga di giornata, tentativo che svanirà ad una dozzina di km dal traguardo.

Cycling: Dubai Tour 2016; Mark Cavendish e Marcel Kittel
Cycling: Dubai Tour 2016; Mark Cavendish e Marcel Kittel

Poi sono i treni delle varie squadre a battere il ritmo fino a poco più di un chilometro dall’arrivo quando, una banale caduta, nemmeno un chilometro dall’arrivo, scombussola un po’ le carte al gruppo lanciatissimo e due possibili protagonisti dello sprint finale, Mark Cavendish e Marcel Kittel, sono costretti a rinunciare allo sprint che viene letteralmente dominato dai corridori italiani che confezionano uno spettacolare poker in questo paradisiaco luogo formato da moltissime villette dislocate un po’ dappertutto su centinaia di fazzoletti di terra che, ciascuno ospita un’abitazione, tutte circondate dal mare.

Elia Viviani col Presidente Giacinto Gelli (Foto Nastasi)
Elia Viviani col Presidente Giacinto Gelli alla Castellina (Foto Nastasi)

Ricordiamo che Elia Viviani è il “Premio Coraggio e Avanti”, 8° edizione anno 2011

E per Viviani sarà la prima vittoria stagionale, per lui una doppia felicità anche perché è la seconda volta che Elia vince a queste latitudini e sullo stesso traguardo dell’anno scorso.

Ordine d’arrivo :

Ordine d’arrivo : 2ª tappa – 04/02/2016 – Nakheel Stage – Km 183
Pos Num Cod.UCI Cognome Nome G. Naz Team
1 111 ITA19890207 VIVIANI Elia   ITA TEAM SKY
2 51 ITA19870619 MODOLO Sacha   ITA LAMPRE – MERIDA
3 144 ITA19890130 NIZZOLO Giacomo   ITA TREK – SEGAFREDO
4 11 ITA19890612 GUARDINI Andrea   ITA ASTANA PRO TEAM
5 158 LTU19820204 VAITKUS Tomas LTU AL NASR PRO CYCLING TEAM-DUBAI
6 117 GBR19871105 SWIFT Ben GBR TEAM SKY
7 136 SVK19921221 KOLAR Michal Y SVK TINKOFF
8 37 POL19890324 STEPNIAK Grzegorz POL CCC SPRANDI POLKOWICE
9 77 GBR19870722 OPIE Chris GBR ONE PRO CYCLING
10 1 GBR19850521 CAVENDISH Mark GBR DIMENSION DATA
11 108 NED19850504 VERSCHOOR Martijn NED TEAM NOVO NORDISK
12 87 ITA19890616 PALINI Andrea ITA SKYDIVE DUBAI PRO CYCLING TEAM
13 65 ESP19881230 LOBATO DEL VALLE Juan ESP MOVISTAR TEAM
14 21 BEL19820705 GILBERT Philippe BEL BMC RACING TEAM
15 72 GBR19800106 BARKER Yanto GBR ONE PRO CYCLING
16 126 GBR19940206 LATHAM Christopher Y GBR TEAM WIGGINS
17 13 BEL19880929 DE VREESE Laurens BEL ASTANA PRO TEAM
18 64 ESP19871007 IZAGUIRRE Gorka ESP MOVISTAR TEAM
19 23 SUI19900803 DILLIER Silvan SUI BMC RACING TEAM
20 151 ITA19920313 WACKERMANN Luca Y ITA AL NASR PRO CYCLING TEAM-DUBAI
21 28 BEL19931220 VLIEGEN Loic Y BEL BMC RACING TEAM
22 41 GER19880511 KITTEL Marcel GER ETIXX – QUICK-STEP
LOGHI DELLE 4 TAPPA DEL 3^ DUBAI TOUR ANNO 2016
LOGHI DELLE 4 TAPPA DEL 3^ DUBAI TOUR ANNO 2016

Vito Bernardi