07 Lug 2020

Blog Post

Adispro

18.02.2016 – Santa Lucia alla Castellina (Città Metropolitana di Firenze) – L’Amico Franco Gini non è più tra noi. E’ deceduto oggi in Colombia dove stava dirigendo la squadra ciclistica Continental “Movistar Colombia” 

Santa Lucia alla Castellina, 18 Febbraio 2016

Novembre 2015 - Franco Gini riceve alla Castellina l'ultimo premio della sua carriera (Foto Nastasi)
Novembre 2015 – Franco Gini riceve alla Castellina l’ultimo premio della sua carriera dalle mani del Presidente Adispro Davide Goetz col neo Consigliere Adispro, Marco Marzano (Foto Nastasi)

Oggi Franco Gini è morto in Colombia

                  

E’ Giacinto Gelli ad annunciarci con grande dolore che oggi, Giovedì 18 Febbraio 2016 è morto Franco Gini, da 31 anni sulla breccia come Direttore Sportivo. 

Già di per sé, è una notizia tristissima ma apprenderla dalla lontana Colombia lo è ancora di più, lontano dalla propria Famiglia, lontano dai propri affetti anche se, sicuramente, le persone che lo attorniavano gli volevano bene e lo rispettavano per le sue qualità umane e professionali.

Quella professione che da 30 anni lo portava in giro per il mondo ma che quando era in Toscana, aveva sempre un momento per puntare sulla Castellina e partecipare alle nostre feste e manifestazioni.

Padre Nicola premiato dagli Uomini della Famiglia del Ciclismo della Castellina
Padre Nicola, qui col Presidente Giacinto Gelli, Luigi Abachini e Luca Limberti, Uomini della Famiglia del Ciclismo della Castellina

Lo ricorda così Giacinto Gelli presidente dell’Associazione laica legata al Convento della Castellina con il vicepresidente Luigi Abachini ed i Consiglieri Gianfranco Gelli, Giancarlo Vannucchi, Francesco Cocci, Luca Limberti, Alessandro Troni e Beatrice Gelli.

17.11.15 - LOGO ADISPRO - adispro

Gelli ricorda ancora con grande emozione il momento in cui Franco Gini ricevette quello che oggi, purtroppo, sappiamo è stato il suo ultimo Premio proprio nel corso della Riunione annuale dell’Adispro, Associazione dei Direttori Sportivi che si teneva nei locali del Convento della Castellina.

Un infarto la causa della Morte che lo ha colpito in Colombia proprio alla vigilia del suo rientro in Italia per partecipare alla cerimonia di presentazione della squadra ciclistica “Figros Cysling Team” a Marina di Cecina.

Franco Gini, nato il 29 Febbraio 1952, se ne è andato a 10 giorni dal suo 64° compleanno, vicino ai suoi corridori del Team “Movistar Colombia” impegnati nei loro Campionati Nazionali.

Franco Gini - primo piano
Franco Gini – primo piano

 

Trent’anni in ammiraglia a guidare tante formazioni del ciclismo professionistico e,  proprio per questo traguardo raggiunto in carriera, il 22 Novembre 2015, era stato premiato dall’Associazione Direttori Sportivi professionisti dal Presidente Davide Goetz e dal neo Consigliere, Marco Marzano al monastero di Santa Lucia alla Castellina nel novembre scorso con il “Timone D’Oro”, in occasione dell’annuale riunione dei direttori sportivi Italiani. 

Ma Franco Gini aveva iniziato una decina di anni prima come direttore sportivo in Toscana di squadre giovanili e segnatamente a livello juniores con i Vivai Cenaia.

Giacinto Gelli consegna a Goetz una Targa ricordo (Foto Nastasi)
Giacinto Gelli, Alessandro Troni, Luca Limberti e Luigi Abachini, consegnano a Davide Goetz una Targa ricordo (Foto Nastasi-22.11.2015)

Nel 1987 iniziò la sua carriera nei professionisti come tecnico con la

Pepsi Cola-Alba Cucine-Fanini,

quindi la Fanini Seven Up,

la Caja Rural,

Gis Gelati-Benotto,

Mercatone Uno,

Saeco,

Caldirola,

Cantina Tollo Alexia,

Acqua e Sapone, mentre nelle ultime stagioni si occupava della squadra Movistar categoria Continental, ricoprendo anche il ruolo di tecnico della nazionale ciclistica colombiana come in occasione dei Mondiali del 2013 a Firenze.

11.11.11. Logo senza cornice CCSC

Proprio con la Colombia ricordiamo che Franco Gini vinse il mondiale U23 di Varese nel 2008 con Fabio Duarte, e il Giro Bio del 2009 e 2010, sempre con corridori colombiani con Sarmiento e Betancur.

Negli ultimi anni infine anche l’impegno per portare la Tirreno-Adriatico a Cascina, quale presidente della Asd Dinamic Cascina.

27.11.2010 - Casa dei Campioni - Logo S Lucia alla Castellina

Alla famiglia di Franco, le preghiere ed il cordoglio di Padre Nicola, Rettore del Convento della Castellina e del suo Confratello Padre Luca l’abbraccio di tutto il movimento ciclistico nazionale e toscano e, naturalmente, di tutti i Frequentato e Amici del Centro Spirituale della Federazione Ciclistica Italiana di Santa Lucia alla Castellina.

Franco Gini - primo piano
Franco Gini – primo piano

Vito Bernardi