You Are Here: Home » Laterali News Home » 23.06.2017 – Caluso (Torino) – Gianni Moscon, Premio “Coraggio e Avanti” anno 2016 si laurea Campione d’Italia Professionisti nella specialità del Cronometro individuale

23.06.2017 – Caluso (Torino) – Gianni Moscon, Premio “Coraggio e Avanti” anno 2016 si laurea Campione d’Italia Professionisti nella specialità del Cronometro individuale

Comunicato Stampa – Piemonte Tricolore  Campionati Italiani di Ciclismo su Strada

23 giugno 2017

Da sx, Felline, Moscon e Quinziato, Podio Tricolore cronoindividuale Professionisti (Foto di Antonio Pisoni)

Da sx, Felline, Moscon e Quinziato, Podio Tricolore cronoindividuale Professionisti (Foto di Antonio Pisoni)

Letizia Paternoster, donne junior ed Elisa Longo Borghini, donne elite (Foto Antonio Pisoni)

Letizia Paternoster, donne junior ed Elisa Longo Borghini, donne elite (Foto Antonio Pisoni)

Ord arr Donne Junior23.06.2017 - ORDINE ARRIVO DONNE ELITE23.06.17 - ORDINE ARRIVO

Moscon e Longo Borghini sono i nuovi Campioni italiani a cronometro Paternoster vince tra le juniores.

Paralimpico - 8,8 Km Alex Zanardi (Foto La Presse)

Paralimpico – 8,8 Km
Alex Zanardi (Foto La Presse)

Assegnati anche i titoli paralimpici a cronometro: Zanardi primo nella classe handbike H5. 

In allegato i risultati di tutte le prove della prima giornata del Piemonte Tricolore.

Moscon in azione a Caluso (Foto di Antonio Pisoni)

Moscon in azione a Caluso (Foto di Antonio Pisoni)

Caluso, 23 giugno 2017

– Gianni Moscon (Team Sky) ha vinto la prova contro il tempo da Ciriè a Caluso (38.1 km) e si è laureato Campione italiano a cronometro.

Battuti Fabio Felline (Trek Segafredo) e il campione uscente Manuel Quinziato (BMC Racing Team).

Tra le donne, Elisa Longo Borghini (G.S. Fiamme Oro) si è confermata Campionessa italiana a cronometro, davanti a Elena Cecchini (G.S. Fiamme Azzurre) e Silvia Valsecchi (Bepink). 

Nel pomeriggio assegnato anche il titolo nazionale juniores femminile (17-18 anni), vinto da Letizia Paternoster (S.C. Vecchia Fontana). Alessia Vigilia (GS Mendelspeck) e Elena Pirrone (GS Mendelspeck) completano il podio. 

Tra gli atleti paralimpici, Alex Zanardi ha vinto il titolo nazionale a cronometro nella classe handbike H5.

RISULTATI FINALI Cronometro Individuale Élite Uomini

1 – Gianni Moscon (Team Sky) – 38.1 km in 44’33”, media 51,582 km/h 2 – Fabio Felline (Trek Segafredo) a 22” 3 – Manuel Quinziato (BMC Racing Team) a 1’36”

Cronometro Individuale Élite Donne

1 – Elisa Longo Borghini (G.S. Fiamme Oro) – 19 km in 26’22”, media 43,236 km/h 2 – Elena Cecchini (G.S. Fiamme Azzurre) a 38” 3 – Silvia Valsecchi (Bepink) a 1’02”

Cronometro Individuale Donne Juniores

1 – Letizia Paternoster (S.C. Vecchia Fontana) – 19 km in 26’25”, media 43,154 km/h 2 – Alessia Vigilia (GS Mendelspeck) a 1’18” 3 – Elena Pirrone (GS Mendelspeck) a 1’43”

23,06.2017 - LOCANDINA PIEMON

DOWNLOAD

CONFERENZA STAMPA Il campione italiano a cronometro (élite uomini), Gianni Moscon, ha dichiarato: “È bellissimo vincere un Campionato italiano.

È la mia prima vittoria a cronometro in assoluto.

Una grande emozione vincere oggi e per me sarà un’emozione ogni cronometro che disputerò fino all’anno prossimo.

Ci speravo.

Mi sono allenato facendo dei lavori specifici.

Sapevo che la mia condizione era buona. Alla Route du Sud avevo testato la gamba in una tappa in salita e avevo capito che la condizione c’era.

Sapevo di poter ambire ad un bel risultato, anche se la concorrenza era molto valida.

Faceva un caldo fuori dal comune, siamo arrivati tutti davvero stremati.

Avevo una moltiplica da 58 davanti e dietro un 11-23. Era un percorso molto veloce. Nella prima parte si andava anche a 60 km/h.

Il percorso di domenica è davvero interessante. Punto a fare una bella corsa. Avendo vinto oggi tra due giorni partirò un po’ più rilassato, però sarò sempre concentrato al massimo. Parto per lottare fino alla fine.

” La campionessa italiana a cronometro (élite donne), Elisa Longo Borghini, ha dichiarato: “È sempre un piacere poter indossare il Tricolore, sono contenta di poterlo portare sulle spalle per un altro anno, è un onore. Sono molto felice della mia prestazione, è stata una cronometro difficile, dettata dal caldo. Il percorso, pianeggiante e veloce, non era molto adatto alle mie caratteristiche però è andata bene. Sapevo di avere una buona condizione. Guardando a domenica [prova in linea élite], è sempre difficile fare doppietta, ma il percorso mi si addice. Forse gli ultimi chilometri pianeggianti non sono favorevoli ad un’azione solitaria però bisogna sempre provarci e spero di essere nelle posizioni giuste per giocarmi il titolo in linea.

Camp. Ital. Paralimpici

IL PROGRAMMA DI DOMANI

Domani seconda giornata del Piemonte Tricolore NamedSport – Campionati Italiani Ciclismo su Strada 2017, organizzato da RCS Sport / La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Federazione Ciclistica Italiana, Lega del Ciclismo Professionistico, Regione Piemonte, Turismo Torino e Provincia e Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino. Questo il programma:

Categoria Sesso Partenza  Arrivo KM Inizio  Fine
In linea Paraciclismo M/F Cuorgnè Cuorgnè vari 08.15 17.30
Cronometro
Juniores M Volpiano Caluso 19 12.00 14.00
Allievi F Foglizzo Caluso 8.7 14.00 16.00
Allievi M Foglizzo Caluso 8.7 16.00 17.30

 

#PiemonteTricolore

PHOTO CREDIT: LaPresse –  Alpozzi / Campo / Ferrari / Paolone  www.piemontetricolore.it | Metti mi piace su Facebook
 

SHIFT Active Media Dario Esposito   Ufficio Stampa Ciclismo RCS Sport Tel.: (+44) 01225 448333 Cel.: (+44) 7887 497306 E-mail: dario.esposito@shiftactivemedia.com Tw.: @Shiftactive

 

RCS Sport Stefano Diciatteo   Coordinatore Ufficio Stampa RCS Sport Tel.: (+39) 02 25848758 Cel.: (+39) 335 5468466 E-mail: Stefano.diciatteo@rcs.it Tw.: @rcssport@stedicia

 

This email was sent to bernardi.pedaletricolore@gmail.com why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences Shift Active Media · 30 Monmouth Street · Bath, BA1 2AN · United Kingdom
Scroll to top