Al Giro100 fu il siciliano Vincenzo Nibali a vincere l’unica tappa per i nostri colori mente oggi, anche qui prima tappa per i nostri colori,  è grazie a  Marta Bastianelli (Alè – Cipollini – Galassia), già campionessa mondiale nel 2007 a Stoccarda, che possiamo cancellare quella casella che ci mancava e iscrivere un nome Italiano come vincitrice della nona tappa, Palinuro – Polla, 122 km, davanti alla finlandese Lotta Lepistö (Cervelo Bigla Pro Cycling Team) e a Giorgia Bronzini della Wiggle High5.Da sottolineare che Marta Bastianelli è una delle atlete vincitrici del prestigioso Premio “Coraggio e Avanti” riservato alla categoria delle Donne Elite.Caldo torrido sulle strade che dal Cilento hanno portato al Vallo di Diano, per l’ultima tappa in Provincia di Salerno: nella prima parte si avvantaggia un gruppetto che includeva anche la tre volte campionessa d’Italia Elena Cecchini, ripreso nei pressi del GPM di Sala Consilina: qui scatta un terzetto che include Malgorzata Jasinska (Cylance Pro Cycling), Lauren Kitchen (WM3) e Anna Trevisi (Alè – Cipollini – Galassia), che al primo passaggio da Polla ha oltre un minuto di vantaggio.

Il podio della nona tappa del Giro Rosa 2017

Il podio della nona tappa del Giro Rosa 2017 (foto F. Ossola)

Nei 21 chilometri rimanenti il gruppo compie una brusca accelerazione guadagnando secondi su secondi, riprendendo le tre proprio all’ultimo chilometro: l’Alè – Cipollini – Galassia lavora perfettamente e Marta Bastianelli rifinisce il tutto andando a vincere su Lepistö (prima sul traguardo di Roseto degli Abruzzi) e Giorgia Bronzini, tornando sul podio dopo la tappa di Legnano 2016.

 

Anna Van der Breggen resta in maglia rosa anche dopo la tappa di Polla

Anna Van der Breggen resta in maglia rosa anche dopo la tappa di Polla (foto F. Ossola)

ORDINE D’ARRIVO:

1 Marta Bastianelli (Ita) Alé Cipollini 3:05:09
2 Lotta Lepistö (Fin) Cervelo Bigla Pro Cycling Team
3 Giorgia Bronzini (Ita) Wiggle High
4 Arlenis Sierra (Cub) Astana Women’s Team
5 Coryn Rivera (USA) Team Sunweb Wome
6 Alexis Ryan (USA) Canyon SRAM Racing
 7 Ilaria Sanguinetii (ITA) Bepink Cogeas
8 Amalie Dideriksen (Den) Boels Dolmans Cyclingteam
9 Emilie Moberg (Nor) Hitec Products 
10 Natalya Saifutdinova (Kaz) Astana Women’s Team

21.11.15 - CORAGGIO E AVANTI TUTTE LE CATEGORIE ALBO D'ORO

CLASSIFICA GENERALE: 

1 Anna Van Der Breggen (Ned) Boels Dolmans Cyclingteam 22:30:06
2 Elisa Longo Borghini (Ita) Wiggle High 1:03
3 Annemiek Van Vleuten (Ned) Orica Scott Women 1:39
4 Megan Guarnier (USA) Boels Dolmans Cyclingteam 3:07
5 Lucinda Brand (Ned) Team Sunweb Women 3:26
6 Amanda Spratt (Aus) Orica Scott Women 3:32
7 Katarzyna Niewiadoma (Pol) WM3 Pro Cycling 4:02
8 Karol-Ann Canuel (Can) Boels Dolmans Cyclingteam 4:22
9 Claudia Lichtenberg (Ger) Wiggle High 5:05
10 Arlenis Sierra (Cub) Astana Women’s Team 5:15

LE MAGLIE: 

Maglia ROSA COLNAGO: Anna Van der Breggen (Boels Dolmans)
Maglia CICLAMINO SELLE SMP: Annemiek Van Vleuten (Orica-Scott)
Maglia VERDE PURPLE by GLOBAL STOCK: Annemiek Van Vleuten (Orica-Scott)
Maglia BIANCA COLNAGO: Cecilie Uttrup Ludwig (Cervelo Bigla Pro Cycling Team)
Maglia BLU GSG: Elisa Longo Borghini (Wiggle High5)

27.11.2010 - Casa dei Campioni - Logo S Lucia alla Castellina