07 Ago 2020

Blog Post

Molino dei Torti (Alessandria) – 87° Circuito Molinese : E’ deceduto il corridore Giovanni Iannelli (Team Hato Green Tea Beer-Cipriani e Gestri)
Giovanni Iannelli a Molino dei Torti con i suoi compagni di squadra
BigHunter Effepi Fil-3

Molino dei Torti (Alessandria) – 87° Circuito Molinese : E’ deceduto il corridore Giovanni Iannelli (Team Hato Green Tea Beer-Cipriani e Gestri) 

Molino dei Torti, 07 Ottobre 2019

Giovanni Iannelli a Molino dei Torti con i suoi compagni di squadra
Giovanni Iannelli a Molino dei Torti con i suoi compagni di squadra

Giovanni Iannelli, un tragico destino lo ha portato in cielo a pedalare con tanti altri ciclisti lassù ai limiti del Mondo.

Una notizia molto pesante che in mattinata ha sconvolto tutti noi amanti del ciclismo e che sabato scorso eravamo sul rettilineo d’arrivo dell’87° Circuito Molinese per assistere allo sprint che concludeva questa gara, ultima della 39° Challange della Bassa Valle Scrivia e Valcurone.

Giovanni Iannelli
Giovanni Iannelli

Una notizia alla quale la Gente di questa operosa terra piemontese ha subito reagito portando la sua adesione al dramma della Famiglia e al ricordo di Giovanni Iannelli, corridore del Team Hato Green Tea Beer-Cipriani e Gestri di San Giusto di Prato che lo scorso mese di settembre aveva partecipato ad una gara, il GP Ciclistico di Sannazzaro de Burgondi e che si accingeva a ritornare in questi luoghi per partecipare ad un’altra gara che si organizza sempre qui nella confinante Lombardia in quel di Ferrera Erbognone.

Angelo Torti speaker dell'87° Circuito Molinese (Foto Pisoni)
Angelo Torti speaker dell’87° Circuito Molinese (Foto Pisoni)

Ed una rappresentanza degli sportivi locali con lo speaker della manifestazione, Angelo Torti, residente proprio a Molino dei Torti con Giambattista Deantoni, organizzatore del GP di Sannazzaro de Burgondi e Franco Calderini di Voghera, appena appresa la notizia hanno posato un mazzo di fiori proprio dove Giovanni Iannelli si è fermato per sempre a circa 200 metri dall’arrivo.

Ma il cordoglio del ciclismo si è manifestato anche all’Ospedale di Alessandria dove era stato ricoverato  Iannelli e dove era presente tutta la Famiglia con la mamma Anna Maria e il Padre, Carlo, già presidente della Ciclistica Pratese 1927, Società dove Giovanni aveva intrapreso la pratica del ciclismo.

Mamma e Papà Iannelli, hanno autorizzato la donazione degli organi del loro figliolo, un gesto grande, immenso, incommensurabile che fa tanto onore ed è stato accolto dai presenti con grande rispetto. All’Ospedale di Alessandria erano presenti la signora Anna Fantato, Sindaco di Molino dei Torti, tutto lo staff dirigenziale del GS Bassa Valle Scrivia, Società organizzatrice della gara di Molino dei Torti col Presidente Ennio Ferrari, i Sindaci di Guazzora, Alzano Scrivia e semplici Tifosi in attesa di ricevere notizie rassicuranti dopo il delicatissimo intervento chirurgico al quale era stato sottoposto Iannelli nella speranza di salvarlo.

Nonostante il qualificato e tempestivo intervento del Personale  Sanitario al seguito della gara e la collaborazione dei Medici dell’elisoccorso, il Destino ha deciso diversamente.

Rimarrà per sempre il ricordo di questo caro ragazzo (nato il 20.11.1996).

Alla Famiglia Iannelli, ai compagni di squadra di Giovanni va il più profondo cordoglio da parte di tutto il mondo del ciclismo.

Servizio a cura di : Vito Bernardi