31 Ott 2020

Blog Post

eRace col Team Ineos e 15.530 partecipanti in tutto il mondo
News

eRace col Team Ineos e 15.530 partecipanti in tutto il mondo 

 Wilmar (Regno Unito), 12 Aprile 2020


* Rohan Dennis ottiene la vittoria dominante nella squadra inaugurale

Servizio impaginato a cura di : Vito Bernardi

INEOS eRace – * Oltre 15,5k di appassionati di ciclismo superano il record di Zwift nella gara virtuale di partecipazione di massa Tutti e 30 i piloti del Team INEOS si sono trovati testa a testa nell’eRace inaugurale del Team, diviso in sei squadre, con l’azione culminata nella scalata dell’Alpe du Zwift. Dennis ha fatto la sua mossa sulle prime piste, premendo a casa il suo vantaggio di vincere di 56 secondi su Eddie Dunbar, con Michal Kwiatkowski che ha chiuso tre secondi più avanti al terzo.  

L’azione da corsa a seguito di una partecipazione di massa di grande successo eRide, con 15.530 persone da tutto il mondo che si sono unite al team durante le corse all’inizio della giornata, battendo il record di singolo evento Zwift nel processo.

I piloti indossavano uno speciale kit digitale una tantum per mostrare il lavoro svolto dal team nel supportare INEOS con il loro progetto di disinfettante per le mani, poiché fino a un milione di bottiglie iniziano a essere consegnate agli ospedali del NHS in tutto il Regno Unito, appena 10 giorni dopo il piano era annunciato. Sir Dave Brailsford ha dichiarato: “INEOS utilizza le sue materie prime per produrre disinfettanti per le mani e darlo gratuitamente agli ospedali di tutta Europa.

Stiamo eseguendo la distribuzione negli ospedali e il nostro team logistico sta facendo un ottimo lavoro per portarlo dove è maggiormente necessario. “In questi momenti tutti devono fare il bagno e tutti dobbiamo fare la nostra parte. Siamo abituati ad essere artisti, le persone normalmente vengono a guardarci, ma gli artisti al momento sono gli operatori sanitari. Ci stiamo dietro e facciamo tutto il possibile nello sport per supportarli “. Commentando la visione dell’eRide, Dave Brailsford ha aggiunto: “È fantastico.

Ero assolutamente afferrato ed è stato davvero divertente guardarlo. Fair play per Rohan: puoi capire perché è il campione del mondo delle prove a cronometro.

Puoi vedere Eddie che è in ottima forma, ma penso che il pilota che ha attirato la mia attenzione sia stato Chris Froome.

È un giro infernale da parte di un ragazzo che sta tornando e questo è un ottimo indicatore del fatto che è sulla buona strada e sarà nel mix quando torneremo là sulla strada. ” Il campione inaugurale del Team INEOS eRace Dennis ha dichiarato: “Doveva esserci un piano, ma alla fine ho sentito che era meglio provarci, perché no? Ha funzionato!  

“È stato un bel colpo, ho visto Cam (Wurf) con me e non potevo lasciarlo sedere sulla ruota per troppo tempo, quindi ho spinto un po ‘più forte e lasciato cadere, quindi potevo sedere sul mio ritmo TT da li.   “È un momento in cui nessuno è autorizzato a guidare con nessuno, quindi siamo fortunati ad avere una tecnologia come questa in modo che possiamo fare qualcosa per i fan per farli capire cosa stiamo facendo e come ci stiamo allenando”.