News

03.08.2011 Giro di Polonia – Peter Sagan vince la 4° tappa a Ciesznyn e conquista la maglia gialla

03.08.2011 Cieszyn (Giro di Polonia) a Peter Sagan tappa e maglia (Foto Scanferla)
03.08.2011 Cieszyn (Giro di Polonia) a Peter Sagan tappa e maglia (Foto Scanferla)

 

 

TOUR DE POLOGNE

TAPPA E MAGLIA GIALLA PER PETER SAGAN SUL TRAGUARDO DI CIESZYN

 

03 agosto 2011 – Tappa e maglia gialla per Peter Sagan sul traguardo della quarta tappa del Tour de Pologne. Sul traguardo di Cieszyn il corridore slovacco della Liquigas Cannondale ha staccato tutti e ha preceduto l’irlandese Daniel Martin (Garmin-Cervelo), vinciotre del Tour de Pologne 2010, secondo e l’italiano Marco Marcato (Vacansoleil), terzo.

 

Dopo i primi tre spettacolari arrivi in volata dove ha dettato legge Marcel Kittel oggi la quarta tappa da Oswiecim a Cieszyn di 176.9 km con 4 gran premi della montagna (tre di prima categoria e uno di terza)  ha acceso ancora di più l’atmosfera del Tour de Pologne. Arrivo da classica del nord attraverso lo spettacolare circuito di Cieszyn (6,3 km da ripetere 3 volte) con l’ultimo chilometro in salita sul pavé. A Cieszyn, cittadina divisa tra Polonia e Repubblica Ceca, il Tour de Pologne è così sconfinato, anche se per un piccolo tratto,  all’estero.

 

La tappa è stata animata dalla fuga di quattro corridori: i polacchi Bartolomiej Matysiak (CCC Polsat), sempre in evidenza in queste prime tappe, e Kamil Gradik (Poland), l’italiano Federico Rocchetti (De Rosa Flaminia) e l’americano Chad Beyer (Bmc). Proprio Beyer primo sul gpm di I° categoria di Kubalonka al km 105 ha rotto gli indugi e si è lanciato da solo all’attacco. Dopo pochi di chilometri sull’americano si è riportato il campione della Moldova Alexandr Pliuschin (Katuasha) e i due hanno proseguito di comune accordo fino a circa 25 km dall’arrivo quando, all’ingresso dei tre giri del circuito finale, il Moldavo ha allungato continuando da solo l’azione.  Il gruppo però non ha lasciato spazio a Pliuschin. Ripreso il moldavo è scattato l’australiano Simon Clarke (Astana). Ripreso anche Clarke nel finale i corridori della Liquigas Cannondale si sono messi in testa al gruppo ad alzare il ritmo per preparare l’attacco dello slovacco Peter Sagan che sulla salita finale è scattato guadagnando un margine di vantaggio sufficiente che gli ha consentito di prendere l’ultima curva in testa da solo e tagliare il traguardo a braccia alzate. 

 

03.08.2011 Cieszyn (Foto Scanferla) - Peter Sagan sul podio in maglia gialla
03.08.2011 Cieszyn (Foto Scanferla) - Peter Sagan sul podio in maglia gialla

“Questo arrivo era adatto alle mie caratteristiche – dice il campione nazionale slovacco Peter Sagan -, la mia condizione è buona e così questa mattina in squadra abbiamo deciso di fare la corsa per me e per provare a vincere. Devo ringraziare i miei compagni e soprattutto Nibali che hanno fatto un lavoro straordinario per fare selezione nel circuito finale. Sono contento per questa vittoria è un risultato che mi da fiducia anche in previsione della Vuelta Espana dove punto a fare bene. Adesso cercherò di difendere questa maglia gialla anche se ci sono ancora due tappe molto dure, vedremo come va domani”.

 

Dopo la quarta tappa la maglia ciclamino “Tauron” dei gpm resta sulle spalle del polacco Bartolomiej Matysiak (CCC Polsat), la maglia rossa “Fiat” su quelle del polacco Adrian Kurek (Poland), che si conferma il corridore più attivo in gruppo, mentre il francese Romain Feillu (Vacansoleil) ha preso la maglia bianco verde “Plus” della classifica  a punti.

 

Ritirati: Graeme Brown (Rabobank) e Caleb Fairly (Htc).

 

 

Foto in allegato, © Tour de Pologne (free usage):

 

Guarda e scarica tutte le classifiche:

http://tdp.infocity.pl/pl/etap4/

 

 

———————————————

Tour de Pologne Media Relations

ATCommunication

Tel – fax: +39 0423.604866

Mobile: +39 389.798436

e-mail: info@atcommunication.it

http://www.tourdepologne.pl/


 


Bernardi Vito

Il mondo del cilcismo locale e nazionale ha trovato una nuova e qualificata vetrina online. Si tratta del sito castellinacentrospiritualeciclismo.it e pedaletricolore.com, fondato e diretto da Vito Bernardi, giornalista pubblicista, conosciuto da tutti nell'ambiente delle due ruote. Nelle sue pagine, Bernardi raccoglie notizie, comunicati stampa, immagini di corse, atleti, società, dirigenti, e la più ampia informazione su quello che accade quotidianamente nell'Alto Milanese, ma anche a livello nazionale ed internazionale

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button